CIRCUL_AR – Unicam e la Scuola di Ateneo Architettura e Design (SAAD) con la partnership di Symbola e la collaborazione di Costruire – Centro Studi e Formazione, propongono il nuovo master internazionale di II livelloCIRCUL_AR” dedicato all’economia circolare applicata all’architettura.

Il master si propone come anello di congiunzione tra la formazione e la professione, integrando le conoscenze di coloro che si sono confrontati con il mondo dell’architettura, dell’ingegneria e del design.

L’obiettivo è  formare una figura di progettista/esperto che voglia misurarsi con un’idea di architettura realizzata integralmente di spazi e materiali nuovi o usati, rinnovabili, naturali, biodegradabili, riciclabili e riutilizzabili in settori anche diversi da quello di origine, attraverso un processo circolare e di upcycling.

Per l’occasione abbiamo rivolto alcune domande a Maria Federica Ottone, Professore Associato – Direttrice Vicaria Scuola di Architettura e Design “Eduardo Vittoria” nonché Direttrice del Master.

Maria-Ottone

Prof.ssa Ottone, questo Master è davvero innovativo. A chi lo consiglieresti?

“È un master dedicato ai futuri professionisti. Ma non solo. Dobbiamo formare architetti e operatori nel settore edile che possano applicare soluzioni sostenibili e senza sprechi quasi in automatico, senza che ci siano passaggi intermedi. Si tratta di una forma mentis da introiettare nelle nuove generazioni di professionisti, che dovranno essere più intransigenti nell’affermare la necessità di un cambio di rotta e che potranno, per questo, condizionare la produzione edilizia in termini di una sempre maggiore transizione ecologica. La rivoluzione deve partire da noi stessi”.

Qual è la più grande soddisfazione e gratificazione che il Master ti sta conferendo?

“Sono sicura che potrà essere un corso veramente proiettato nel futuro e questo mi rende particolarmente orgogliosa. Il comitato scientifico è veramente ad alto profilo scientifico e siamo tutti molto motivati. I partner, Symbola e Centro Studi e Formazione, ci hanno creduto da subito. Non vediamo l’ora di cominciare!”

Elenca 3 aggettivi per descrivere il Master CIRCUL_AR:

“Innovativo, immersivo, coinvolgente”.

Progetti futuri?

“Con il comitato scientifico vogliamo creare un gruppo di lavoro che si occupi di trasferimento della ricerca sul tema dell’architettura circolare nei vari settori dove questo dovrà essere affrontato. I ragazzi che usciranno dal master saranno in grado di sostenere aziende e amministrazioni nella definizione di nuovi parametri progettuali dedicati al minore impatto della costruzione sul pianeta. Il comitato potrà fare da promotore di questo processo indirizzando le competenze a seconda delle richieste”.

master CIRCUL AR

Ulteriori informazioni:

  • Nel master sono previste sessioni formative e sessioni progettuali nonché 3 workshop dedicati, dove si andranno a coinvolgere: aziende e specialisti invitati a condurre seminari anche al di fuori del programma didattico previsto, con un convegno finale di presentazione dei lavori.
  • La partecipazione ad azioni formative di questo genere viene incentivata dalle Regioni che stanziano voucher a rimborso delle spese di iscrizione, nonché da enti pubblici locali che vogliono far crescere il territorio ed i loro giovani.
  • Inoltre, i processi di sviluppo tecnologico e formativo legati all’economia circolare, al green ed alla sostenibilità sono oggetto di interesse di diversi bandi ed agevolazioni ministeriali.

Contattando “COSTRUIRE – Centro Studi e Formazione” si possono avere informazioni dettagliate sul percorso formativo e sulle agevolazioni rivolte a professionisti, aziende, neolaureati.

Tel. 0735.757244
mob. 345.7307212

Se sei interessato/a affrettati!

I termini per l’iscrizione sono fissati al 16/04/2021.

 

LEGGI ANCHE: