Tutti vorremmo avere un orto sotto casa. Non curarlo e aspettare che le piante crescano da sole. Fantascienza pura, che oggi è però possibile grazie alle mani di persone esperte. È il caso di Gusto Contadino, un intero orto a disposizione di chi lo richiede a Pagliare del Tronto nel Comune di Spinetoli (AP), una delle iniziative del Consorzio Il Picchio di Ascoli Piceno, costituito da cooperative sociali operanti nel territorio Piceno-Aprutino. Il sistema è semplice. Si sceglie, si ordina, si riceve o ritira la spesa, si paga alla consegna o al ritiro. Il tutto via cellulare.

“Il nostro è un progetto giovane che nasce a fine 2016”, informa Giorgio Poli, membro dello staff delegato alla produzione, “Ci inseriamo in un concetto di azienda agricola multifunzionale, che ha un centro di educazione ambientale, l’Oasi La Valle, che svolge attività didattiche collegate all’agricoltura come un asilo nido in ambito rurale chiamato Agribimbo e servizi di vario genere, in linea con le politiche agricole europee degli ultimi anni.” L’obiettivo è conferire vita ad un nuovo modello di sviluppo sostenibile per promuovere l’economia locale ed il territorio Piceno. “Puntiamo anche all’agricoltura sociale e stiamo inserendo lavorativamente ragazzi con disabilità”.

Gusto Contadino si concentra sull’ortaggio di stagione per educare al consumo consapevole dei prodotti alimentari locali. La coltivazione è praticata con tecniche e metodologie biologiche. “Ci stiamo avviando anche sulla strada della certificazione biologica, anche se è innanzitutto un discorso di serietà e fiducia che si instaura tra produttore e consumatore”. L’orto è un ettaro e mezzo di ortaggi, duecento piante di fichi e altri terreni limitrofi in fase di riconversione.

L’azienda rifornisce strutture ricettive, è presente nella piazza della verdura di Ascoli (Chiostro di S. Francesco) e con la filiera corta arriva direttamente al consumatore con una cassetta mista o monoprodotto. La cassetta mista è proposta ogni settimana in base alla disponibilità stagionale e ha tre tipologie: small da 3 o 4 kg, medium da 5-6 kg, large da 7-8 kg. La consegna avviene senza costi aggiuntivi.

Mercoledì 18 ottobre alle 15:30 si terrà l’open dayPorte Aperte” per far conoscere l’orto e il suo team nella zona (Oasi La Valle, via Piave 58). L’evento è aperto a chi opera nel mondo della ristorazione, alle famiglie, ai gruppi di acquisto e, più in generale, a tutti coloro che hanno il desiderio di conoscere l’origine dei prodotti che arrivano sulla propria tavola. Lo staff, composto da Giorgio Poli, Emanuele Ciarrocchi (commerciale e rapporti con i clienti) e Juan Ignacio Escobar (operatore agricolo), risponderà alle domande insieme al consulente tecnico dell’azienda, il dott. agronomo Luciano Luzi. Si effettueranno una passeggiata guidata nell’orto e una degustazione a base dei prodotti di stagione appena raccolti.

Per informazioni è possibile contattare il numero 328 8919320 o inviare un messaggio alla pagina Facebook di Gusto Contadino.

Donatella Rosetti